Home
Vacanze in Austria PDF Stampa E-mail
Viaggi - Viaggi
Nonostante la limitata estensione del territorio, questa nazione nel cuore del vecchio continente non può certo dirsi povera di attrazioni. Tutt'altro: la sua varietà di paesaggi, di specialità culinarie, di opportunità sportive nonché di spunti culturali e storici è quasi senza pari.
Notizie Utili
Documenti di Ingresso: per i cittadini italiani Carta d’identità o Passaporto Per I bambini che non hanno un proprio passaporto/carta d’identità o non sono registrati nel passaporto dei genitori, fino ai 15 anni deve essere richiesto un sostitutivo della carta d’identità valido per l’espatrio presso le autorità competenti.
Banche e Valuta: con il primo gennaio 2002 l'euro e' diventato anche in Austria la moneta ufficiale. Le banche osservano in genere i seguenti orari: Lunedì , martedì ’, mercoledì e venerdì dalle 8 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 15.00; giovedì dalle 8 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30; il sabato le Banche rimangono chiuse.
Fuso Orario: Non c'è differenza di fuso orario tra Italia e Austria.
Assistenza Sanitaria: l’assistenza medica ospedaliera in Austria è di ottimo livello. Per entrare in Austria non sono prescritti vaccini di alcun genere. In caso di viaggio in Austria si raccomanda di portare con sé il modulo E 111 reperibile a titolo gratuito presso la competente Azienda Sanitaria Locale Italiana.
Bollino Autostradale: è obbligatorio per tutti gli utenti delle autostrade e superstrade austriache. Per ogni veicolo si deve acquistare un apposito adesivo da applicare sul parabrezza. Nel caso di contravvenzione si applica una multa di € 120 da pagare immediatamente e in caso di mancato pagamento viene inflitta una pena amministrativa. Importante: nel tratto autostradale fino all'uscita di Innsbruck Sud non è obbligatorio l'acquisto del bollino ma solo il pagamento del pedaggio al casello del Ponte Europa. Il bollino autostradale si può acquistare in Italia presso le rappresentanze principali dell'ACI e in frontiera. In Austria presso gli Automobil Club (ÖAMTC, ARBÖ), le compagnie
d'assicurazione (Allianz, Elementar, EA Generali), gli uffici postali, le stazioni di rifornimento e le tabaccherie.
Negozi: in Austria vige la liberalizzazione dell'orario di apertura degli esercizi commerciali. Generalmente i negozi sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8:00 fino alle 19:30.
il sabato fino alle alle 13:00 oppure le 17:00 Nelle principali città rimangono aperti anche sabato pomeriggio.
Gastronomia: La cucina austriaca presenta notevoli differenze regionali. A ovest, ovvero in Vorarlberg, Tirolo, Salisburghese e Alta Austria, dominano i piatti saporiti della cucina contadina, come i sostanziosi "canederli" (knödl) e l'immancabile pane nero, accompagnati da un bel boccale di birra e da un bicchierino di schnaps. A est si sente invece l'influsso della cucina boema e ungherese: dal celeberrimo gulasch alle squisite dolcezze come le palatschinken (spesso considerare erroneamente delle crepes o omelettes). Si tratta di piatti che sono stati importati dai paesi dell'ex monarchia e che sono stati assimilati dalla cucina tradizionale. In presenza di tali delizie non può mancare ovviamente un buon bicchiere: in Austria la tradizione enologica risale all'imperatore romano Marco Aurelio e produce vini che meritano di essere provati.
Pronto Intervento: Ambulanza 144; Polizia 133; Vigili del Fuoco 122; Soccorso Alpino 140

GUARDA LE NOSTRE OFFERTE